• Scegli una categoria

    Chiese
    Fontane
    Porte
    Hotel
    Ristoranti
    Altro

Descrizione

Dovrebbe essere uno dei centri nevralgici della città. Ma la nevralgia te la fa venire se devi frequentarlo per necessità. Il Terminal autobus Lorenzo Natali è: “pessimo – sporco – pericoloso – freddo e abbandonato – un benvenuto alla peste – fatiscente, inospitale, deserto – vergognoso per un capoluogo di regione – looks like a ghost town”. Non lo diciamo noi, ma diversi visitatori che hanno lasciato qui e lì recensioni su questa autostazione con mega-parcheggio, che è davvero una nota dolente per L’Aquila.

Andiamo con ordine, da -2 a salire, fino al piazzale.
Quando siamo arrivati, pronti a scendere nell’area parcheggio, abbiamo trovato la barra alzata e un cartello con scritto: parcheggio gratuito. Quindi se non hai già intenzione di lasciare la macchina al mega-parcheggio di Collemaggio, non vai spinto dall’idea del parcheggio libero, perché non lo sai e non hai modo di saperlo prima.
In una città normale (e la nostra non lo è, nel bene e nel male) i parcheggi segnalano elettronicamente a chi arriva se ci sono o meno posti liberi, quanti e in quale settore, con pannelli aggiornati in tempo reale.
Qui lo zero assoluto.

Scesi nell’area di sosta a livello -2, abbiamo constatato che era piena si e no per un terzo della sua capienza. Nemmeno la parola gratis riesce ad essere attrattiva, in questo posto. Soffocati dal grigiore, siamo saliti al piano superiore lungo le scale e non troviamo parole per descrivere l’odore di quelle scale. Gli ascensori li abbiamo accuratamente evitati, nemmeno il Covid si avvicinerebbe.

Approdare al piano -1, quello delle partenze degli autobus extra-urbani, è come entrare nella testa di Dario Argento al culmine della creatività. O se preferite, un viaggio nel terzo mondo. Non c’era anima viva a cui chiedere informazioni. Biglietteria chiusa. Sala d’attesa dove non sosterebbero nemmeno dei barboni (hanno più dignità). Scale mobili come sempre ferme. Siamo scappati, letteralmente, al piano superiore, immaginando la faccia di qualche malcapitato turista che debba passa da lì sotto …

Il piano terra è solo un pizzico meno inquietante, sicuramente grazie al bar, che resiste in questo spazio desolante. Anni fa c’era qualche altra attività, ma ormai c’è il vuoto assoluto. Con spazi inutilizzati e sporcizia e abbandono ovunque.
Siamo andati a vedere se almeno fosse aperto il tunnel del fantomatico tapis roulant, ma figurarsi! Serrato e spettrale … immota manet.

Usciti all’aperto abbiamo finalmente trovato un barlume di vita, con le persone in attesa degli autobus cittadini. Ma quali autobus? Vicino ai singoli stalli, non esiste un cartello, uno, che dica chiaramente quali autobus partano da lì e quando. Gli orari sono confusamente affissi dalla parte opposta ai mezzi in sosta, di fianco all’entrata del terminal, e bisogna armarsi di pazienza se si vuole arrivare alla giusta destinazione.

Ah, però c’è il cartello che annuncia il wi-fi gratuito! E più in là è posizionata addirittura la pensilina che ospiterà il bike sharing: attende solo l’immancabile taglio del nastro. Insomma, non si lavano la faccia da mesi, ma mettono il rossetto Chanel.

Inaugurato nel 1998, vicino alla Basilica di Santa Maria di Collemaggio, il Terminal bus Lorenzo Natali è un luogo marginale, a dispetto del servizio fondamentale che offre. Una periferia in pieno centro: si sono registrati tentativi di borseggio, molestie, vandalismo, spaccio, atti osceni…
Servirebbe un progetto di riqualificazione radicale e serio, che non sia il semplice restyling annunciato da tempo e che chissà quando verrà messo in pratica. Serve sicurezza, servono controlli, serve la pulizia, servono servizi funzionanti.
Servono alla città una stazione degli autobus ed un mega-parcheggio (640 posti) decorosi, moderni e frequentabili.

 

Galleria

Terminal bus Lorenzo Natali
Terminal bus Lorenzo Natali
Terminal bus Lorenzo Natali
Terminal bus Lorenzo Natali
Terminal bus Lorenzo Natali
Terminal bus Lorenzo Natali
Terminal bus Lorenzo Natali
Terminal bus Lorenzo Natali
Terminal bus Lorenzo Natali
Terminal bus Lorenzo Natali
Terminal bus Lorenzo Natali
Terminal bus Lorenzo Natali
Terminal bus Lorenzo Natali
Terminal bus Lorenzo Natali
Terminal bus Lorenzo Natali
Terminal bus Lorenzo Natali
Tapis roulant
Tapis roulant
Tapis roulant

Laquilaadvisor.com utilizza i cookie per garantire una migliore esperienza all’utente per maggiori informazioni clicca qui